Blush Sandali con tacco largo con perle Rosa Glamorous 0NmkMzc96e

SKU333299102
Blush - Sandali con tacco largo con perle - Rosa Glamorous 0NmkMzc96e
Blush - Sandali con tacco largo con perle - Rosa Glamorous
Go to...
> Gommino Mocassino Tods for Ferrari in Pelle Tods AKldot
> I collettori rotanti usano CC-Link IE per il trasferimento Gigabit di dati
Pubblicato il 19 luglio 2018

Conductix-Wampfler ha scelto CC-Link IE rete Gigabit Ethernet aperta per dotare la sua gamma di collettori rotanti di una connessione a elevate prestazioni . Tradizionalmente utilizzati per fornire continuità nel trasferimento di dati ed energia a elementi montati su componenti rotanti, questo tipo di collettori è stato sviluppato per aiutare i macchinari nuovi ed esistenti a entrare nell’era di Industria 4.0 con una connessione dati ad alta velocità.

Conductix-Wampfler è noto a livello mondiale per il design e per la produzione di sistemi di trasmissione di energia , segnali e dati per un gran numero di attrezzature mobili e di macchinari . Alcune principali applicazioni industriali includono movimentazione di container, scavi, estrazioni minerarie, trattamento di materiali sfusi e macchinari di processo. Macchine tipiche sono le gru, braccia rotanti, carroponti, manipolatori, turbine eoliche e avvolgicavi.

Diventando membri di CC-Link Partner Association (CLPA), la compagnia ha avuto accesso alle specifiche tecniche necessarie per sviluppare un prodotto conforme. A questo sono stati integrati servizi di supporto nello sviluppo e nella certificazione per la gamma del prodotto. Di conseguenza, Conductix-Wampfler è ora in grado di offrire soluzioni di connettività standard o personalizzate funzionanti con rete Ethernet fino a 1 Gbps.

Matteo Mosconi, responsabile di prodotto presso Conductix-Wampfler , ha commentato: “La nostra tecnologia di collettori rotanti può essere usata per diverse applicazioni, dai macchinari per le industrie alle giostre nei parchi divertimenti. Il tema che accomuna queste è la necessità di trasferire una quantità di dati sempre maggiore in modo sicuro e accessibile. Abbiamo deciso di diventare membri di CLPA e di concentrarci su CC-Link IE perché questo è, a oggi, il primo e unico protocollo in grado di funzionare a 1 Gbps e fornire caratteristiche realtime. Inoltre, l’organizzazione che supporta CC-Link IE offre il livello di supporto tecnico da noi desiderato.

Scegliere CLPA e CC-Link IE ha significato selezionare un partner competente con prodotti di alta qualità, Mosconi ha precisato: “Sviluppando collettori rotanti certificati CC-Link IE , forniamo ai nostri clienti la garanzia di poter trasmettere non solo energia ma anche dati ad alte velocità di trasferimento tramite i nostri collettori rotanti. Avendo un prodotto CC-Link certificato, il cliente puó essere sicuro della sua qualità, affidabilità e compatibilità”.

Iscriviti alle newsletter »
D Nebula 4 X 4 B ABX A Scarpe da Ginnastica Alte Donna Beige Taupe 41 EU Geox Scarpe da Ginnastica Alte Donna D Nebula 4 X 4 B ABX A kpXGoFK
Conductix-Wampfler Scarpe stringate a pianta larga in pelle sintetica marrone Marrone Asos OHik6
Shoesodisea Microrapport Sandali con Cinturino Alla Caviglia Donna Multicolore 3061 Rojo Roja 39 EU Desigual Shoes_odisea Microrapport lEUF5TYzG

Contenuti correlati

kath.ch cath.ch
Borsa Donna A Tracolla In Vera Pelle Leona Azzurro R3Dh8NB8
21.07.2018 – S. Lorenzo da Brindisi, sac. e Dr. della Chiesa (1559-1619)Mi 2,1-5. / Sal 9(9A),22-23.24-25.28-29.35ab. / Mt 12,14-21.
Blog
di Manuela Masone

di Manuela Masone Non prego per il mondo, ma per coloro che mi hai dato, perché sono tuoi (Gv 17,9) Nella lunga preghiera di Gesù nel vangelo di Giovanni, troviamo queste parole che solitamente vengono riferite alla Chiesa. Gesù, prima di partire, affida al Padre la Chiesa che identifica, potremmo dire, in coloro che hanno creduto e che crederanno in Lui. Al giorno d’oggi però dai più, la Chiesa viene considerata come un organismo di governo o come una grande associazione di persone. Quando leggiamo i vangeli però, scopriamo che nella sua vita terrena, Gesù si è rapportato a poche persone. Ci sono sì le folle, ma non dovevano essere così numerose, paragonate ad oggi. I racconti evangelici parlano di rapporti interpersonali, di incontri. Un ruolo importante lo hanno i discepoli e alcune figure di donne, fra cui c’è Maria, la madre di Gesù. Quando quindi Egli prega per i suoi, per coloro che il Padre gli ha dato, possiamo pensare che si riferisca a dei volti, a delle persone concrete che amava e non ad un ente anonimo. A mio parere, in questa preghiera, troviamo anche l’origine della maternità e paternità spirituale che consiste nel riconoscere coloro che Dio ci ha dato o affidato in modo particolare e dove questo riconoscimento si fa preghiera, vicinanza, diventa cammino condiviso. Alcuni volti si distinguono quindi per noi tra la folla e diventano familiari, si tratta di un riconoscimento reciproco, come nell’amicizia, ci si sceglie per affinità di cuore. In teoria la madre o il padre spirituale è colui che ha più esperienza nelle vie di Dio, e aggiungerei che conosce meglio anche le dinamiche umane, e si presta ad accompagnare l’altro nel suo percorso di discernimento e di crescita. In pratica posso però dire che sono tante le volte in cui Dio mi ha parlato e insegnato attraverso coloro che accompagno. Il termine maternità o paternità “spirituale” indica che questo percorso avviene all’ascolto dello Spirito Santo, ed è quindi un cammino di libertà perché dove c’è lo Spirito c’è libertà. È molto bello vedere qualcuno sbocciare, crescere nella libertà e nella maturità della vita e della fede. Non è sempre facile invece stargli vicino nella difficoltà e quando, nella ricerca della sua strada fa un sacco di “deviazioni”, ma non per questo si smette di essere madri o padri o di affidarlo a Dio nella preghiera. Credo che dalla preghiera di Gesù al capitolo 17 del vangelo di Giovanni, emergano tutti i suoi sentimenti nei confronti di coloro che il Padre gli ha dato. Lui sa che vivranno momenti difficili: i dubbi e il dolore di fronte alla sua Passione, le accuse e più tardi la prigionia e le persecuzioni. Ma vivranno anche della grazia della Risurrezione e della Pentecoste, dove attraverso il dono dello Spirito, diventeranno testimoni. Così come farebbe un padre o una madre per i suoi figli, Gesù chiede al Padre di custodirli: “Padre santo, custodisci nel tuo nome coloro che mi hai dato, perché siano una cosa sola, come noi” (Gv 17,11).

Piazza Velasca 6, 20122 Milano Tel. - Fax. +39 02 8054728 info@fondazionecorti.it C.F.: 91039990154 80124313501601 Sneaker Uomo Blu Navy 890 44 EU Marc OPolo Blu (Navy 890) 80124313501601 Sneaker Uomo 44 EU Marc O'Polo MJnfp

W Hurricane XLT Infinity Sandali a Punta Aperta Donna Rosso Paprika 40 EU Teva 40 EU Teva LTxuBIbH1
Designed by Aragorn Iniziative | Photo by Mauro Fermariello and Fondazione Corti Photo Library | Powered by myDonor®